8
29/06/2018, 17:01

arti marziali silat



Chi-Sono-


  Facciamo mille azioni, eseguiamo mille movimenti.Ma quanti di questi movimenti sono eseguiti con consapevolezza?



Chi Sono 
Uno dei più grossi blocchi che ci creano fin da piccoli è quello di farci credere che noi siamo un corpo con un’Anima. 
Questa affermazione unita al  nostro Credo fa si che la nostra attenzione sia sul corpo fisico, convincendoci di essere il corpo umano con tutti i suoi limiti essendo fatto di materia.
Se invece noi invertiamo e affermiamo: Io Sono un’Anima che ha un corpo, la nostra attenzione si sposta sull’Anima, lo spostamento d’Intento mi permette di capire come superare i limiti che ha il corpo e la materia, riscoprendo le capacità che ho realmente come Anima.
Per  far avvenire questo spostamento d’Intento la nostra affermazione non deve fermarsi sul piano mentale (pensarlo solo mentalmente- 3 Chakra) ma sentirlo come sensazione (piano emotivo-2 Chakra)..
Nel momento in cui accade riusciremo a percepirci come Energia, e tutto quello che ci circonda non lo vedremo più come materia ma come Energia, solo da quel momento potremo iniziare a interagire con gli elementi che ci circondano.
Non possiamo praticare Arti marziali Esoteriche di qualunque stile se non abbiamo cambiato il nostro Intento e crediamo ancora di essere il corpo. Il corpo fisico è il mezzo che uso per combattere.

Sensazione Corporea
Ci alziamo al mattino, prepariamo la colazione, mentre ci vestiamo......finita la colazione ci avviamo al lavoro a piedi... in bici....o con i mezzi pubblici. Lavoriamo ...pranziamo... conversiamo con molte persone di diversi argomenti: di lavoro, della famiglia, di quello che ci piace....torniamo a casa... riordiniamo le cose...prepariamo cena....mangiamo....laviamo i piatti....ci prepariamo per andare a dormire...andiamo a letto.
Quello che ho descritto è una rappresentazione di quello che facciamo comunemente in una giornata qualunque. Facciamo mille azioni, eseguiamo mille movimenti.
Ma quanti di questi movimenti sono eseguiti con consapevolezza? 
Pochi saprebbero rispondere esattamente a questa domanda, perché per la maggior parte della giornata, se non totalmente, eseguiamo azioni e movimenti in maniera meccanica, senza ascoltare e renderci conto dei movimenti che il nostro corpo compie.


1
Web agency - Creazione siti web CataniaCreare un sito per fotografi